Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Magnus Hirschfeld (1868-1935)

dalla Polonia

Nato nel 1868 nell'attuale Polonia, Magnus Hirschfeld fu un medico e scrittore tedesco, considerato uno dei padri del movimento internazionale di liberazione omosessuale. Di origini ebree e figlio di un medico, studiò linguistica in diverse città della Germania prima di dedicarsi alla medicina. Si interessò alla sessuologia sin dalla fine del XIX secolo; insieme a dei colleghi, per esempio, combatté affinché venisse abrogato un paragrafo del codice penale tedesco che criminalizzava l'omosessualità e raccolse migliaia di adesioni, tra cui quelle di Albert Einstein, Hermann Hesse, Thomas Mann e Rainer Maria Rilke. L'ascesa del nazionalsocialismo rese vani i suoi sforzi e nel 1932 dovette fuggire in Svizzera, trascorrendo diverso tempo ad Ascona. L'esilio lo portò in Francia (più precisamente a Nizza), dove morì nel 1935.

Per saperne di più: