Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Ellen Key (1849-1926)

dalla Svezia

Nata nel 1849 in Svezia, Ellen Key fu scrittrice, femminista e pedagoga. Iniziò a insegnare già all'inizio degli anni Settanta e proseguì fino alla fine del secolo; nel 1900 pubblicò il bestseller Barnets århundrade (tradotto nel 1906 con il titolo Il secolo dei fanciulli) e raggiunse così il successo. In questa e molte altre opere, la Key affrontò numerose tematiche legate al matrimonio, alla maternità e alla vita familiare; le tournée letterarie le permisero di diffondere in Europa idee e opinioni all'avanguardia, spesso contrastate dai più conservatori. L'attività culturale si arricchì di esperienze (per esempio il lungo soggiorno ad Ascona nel 1904) e amicizie - tra le tante, quella con Käthe Kruse e un giovane Rainer Maria Rilke. Ellen Key morì nel 1926 all'età di 76 anni.

Per saperne di più: