Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Anton Wendling (1891-1965)

dalla Germania

Anton Wendling nacque a Mönchengladbach, in Germania, nel 1891; fu pittore e lavorò soprattutto le vetrate delle chiese seguendo uno stile espressionista. Dopo aver concluso l'apprendistato come litografo nella città natale, proseguì gli studi a Düsseldorf alla scuola di arti applicate. Dopo quattro anni di studi, nel 1910 e fino al 1912, entrò a far parte di uno studio di progettazione presso una vetreria a Treviri, dove fu riconosciuto il suo talento. Dopo essersi arruolato durante la Prima guerra mondiale, tornò a studiare alla scuola di arti applicate di Monaco per proseguire la carriera di pittore e vetraio in diverse parti del mondo. Dal 1961 furono numerosi i soggiorni presso la residenza di di vacanza ticinese - Casa Virginia, in via Borgo ad Ascona. Si trasferì definitivamente a Münsterlingen nel 1965, dove morì il 13 gennaio di quello stesso anno.

Per saperne di più: http://www.moenchengladbach.de/index.php?id=95&tx_ttnews%5Btt_news%5D=9334&cHash=ac3c77a5cf86729dea55179695cc2106