Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Hans Barth (1862-1926)

dalla Germania

Lo scrittore e giornalista Hans Barth nacque a Stoccarda nel 1862. Trascorse gran parte della sua infanzia nella cittadina turca di Smyrna (attuale Izmir). Dopo gli studi liceali conclusi a Ulm, in Germania, Hans Barth studiò filologia romanza a Zurigo, Ginevra e Berlino laureandosi nel 1883 a Zurigo. Dal 1886 in poi lavorò come corrispondente per il Berliner Tageblatt a Roma; tuttavia, durante la Prima guerra mondiale si trasferì a Montagnola dove scrisse numerose elegie che evocavano la dolce vita romana. Alla fine della guerra poté ritornare a Roma e viaggiò per numerosi borghi d'Italia. Famosa fu la sua fama di buongustaio e amante del vino: scrisse infatti il noto libro Osteria, Guida spirituale delle osterie italiane da Venezia a Capri con una prefazione di Gabriele D'Annunzio. Morì nella città eterna il 28 febbraio del 1926, all'età di 65 anni.

Per saperne di più: