Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Carl Weidemeyer (1882-1976)

dalla Germania

Architetto e artista, Carl Weidemeyer nacque nel 1882 a Brema. Apprendista muratore, si avvicinò all'architettura fin da giovane e si trasferì presto a Berlino e a Monaco per studiare arte. Le sue prime esposizioni risalgono al 1907, e da lì l'attività artistica e le collaborazioni si fecero vieppiù intense. Nel 1913 andò a Parigi, ma fu presto arruolato nell'esercito tedesco poco dopo lo scoppio della Prima guerra mondiale. Nell'ottobre del 1927 si trasferì ad Ascona, e qui visse per quasi 50 anni: contribuì alla costruzione del Teatro San Materno, riavvicinandosi alla professione di architetto. Weidemeyer morì nel 1976, all'età di 93 anni; in suo onore è stata istituita la Fondazione Carl Weidemeyer.

Per saperne di più: