Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Hermann Nohl (1879-1960)

dalla Germania

Hermann Nohl fu un filosofo e pedagogo tedesco. Nacque a Berlino nel 1879 e, dopo il liceo, frequentò l'Università degli studi di Berlino dove studiò filosofia, storia e letteratura tedesca dal 1898 al 1904. Fu studente del noto filosofo e psicologo Wilhelm Dilthey, che lo influenzò soprattutto nell'acquisizione del metodo di pensiero ermeneutico. L'esperienza della Prima guerra mondiale spostò la sua attenzione sulla pedagogia, poiché vide in essa la possibilità di superare la deriva del popolo tedesco e di revocare la moralità. Verso la fine degli anni Dieci trascorse alcune giornate in terra ticinese, probabilmente ad Ascona. Dal 1920 insegnò filosofia e pedagogia all'Università di Gottinga, occupandosi anche di estetica. Infatti, curò un'edizione critica degli scritti di Georg Wilhelm Friedrich Hegel. Morì a Gottinga nel 1960 all'età di 80 anni.

Per saperne di più: