Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Alexandr Nikolajewitsch Benois (1870-1960)

dalla Russia

Nato nel 1870 a San Pietroburgo, Alexander Nikolajewitsch Benois (o Benua) fu un pittore, storico d'arte, scenografo e librettista russo. Figlio dell'architetto Nikolai Benois, studiò all'accademia dell'arte della città natale e approfondì le conoscenze relative ai movimenti artistici russi prima di partire alla volta della Francia per accumulare nuove esperienze e perfezionare la tecnica; si avvicinò al mondo delle rappresentazioni teatrali e lavorò come scenografo per diverse compagnie. Tra il 1908 e il 1913 i suoi viaggi lo portarono anche in Ticino, dove amava soggiornare durante i mesi estivi per scoprirne il territorio e i dintorni. L'artista russo abitò prima a Sorengo e poi a Casa Camuzzi, a Montagnola. Dopo anni di spostamenti, dal 1930 decise di stabilirsi a Parigi e qui morì nel 1960.

Per saperne di più: