Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


El Lissitzky (1890-1941)

dalla Russia

Nato nel 1890 in Russia, El Lissitzki fu pittore, fotografo, tipografo e designer. Figura di spicco dell'avanguardia russa, studiò ingegneria prima di dedicarsi completamente al mondo artistico. Alla fine degli anni Dieci insegnò architettura e arti grafiche a Vitebsk, ma già nel 1921 si trasferì in Germania e qui fondò un anno più tardi la rivista G (Gestaltung) con Hans Richter. Si spostò poi in Svizzera dove creò il gruppo e la rivista ABC; proprio in quel periodo (era il 1924) abitò in Ticino e trascorse alcuni mesi tra Ascona, Locarno e Ambrì, sperimentando e lavorando al contempo nel ramo pubblicitario. L'anno dopo fece ritorno in Russia e qui proseguì la sua carriera artistica, progettando per esempio la sala dell'arte moderna all'Esposizione Internazionale di Dresda (1926). Lissitzky morì nel 1941 nella capitale russa; aveva 51 anni.

Per saperne di più: