Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Ben Nicholson (1894-1982)

dall'Inghilterra

Nato in Inghilterra nel 1894, Benjamin "Ben" Nicholson fu un pittore inglese. Studiò arte per poco tempo prima di rivelare al padre (William, anche lui pittore) di volersi dedicare alla sua stessa professione: aveva 18 anni. La sua prima opera fu esposta nel 1914 e nel 1920, pur mantenendo una residenza a Londra, acquistò villa Capriccio a Castagnola. I viaggi tra il Ticino e l'Inghilterra lo portarono spesso a Parigi, dove si avvicinò a Cézanne e al cubismo. Negli anni successivi l'artista espose in numerose città (tra cui Londra, Parigi, Amsterdam e Boston) ottenendo sempre più fama. Nel 1950 rappresentò la Gran Bretagna alla Biennale di Venezia e alla fine degli anni Cinquanta fece ritorno in Ticino insieme alla moglie tedesca, Felicitas Vogler: prima a Casa Ticinella e a Casa Vecchia a Ronco sopra Ascona; poi a Casa alla Rocca a Brissago, dove visse per una decina di anni prima di tornare in Inghilterra. Nicholson morì a Londra nel 1982, all'età di 87 anni.

Per saperne di più: