Vai al contenuto principale Vai alla ricerca


Bartolomeo Rusca (1680-1750)

di Arosio

Nato ad Arosio nel 1680, Bartolomeo Rusca fu un pittore e affrescatore. Firmò la sua prima opera nel 1709, nel Comune natale, ma fu attivo anche in altre località ticinesi. Si trasferì a Piacenza negli anni Dieci e rimase in Italia per circa un ventennio, pur continuando a frequentare il Cantone per abbellire chiese e palazzi. Nel 1734 fu chiamato a Madrid, dove divenne pittore di corte; oltre alle residenze reali, si occupò degli affreschi della Basilica di San Miguel sulla calle de San Justo, nella capitale. Ormai noto nella penisola iberica come Bartolomé, il Rusca si spense nel 1750 all'età di 70 anni.

Per saperne di più:

La Basilica di San Miguel a Madrid affrescata dal ticinese.