Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Viaggiatori

ll Consiglio federale ha deciso alcune modifiche riguardanti l’entrata in Svizzera valide a partire dal 26 giugno 2021. A dipendenza della vostra provenienza, potreste dover compilare un modulo di entrata, presentare un test con risultato negativo e/o mettervi in quarantena. In presenza di un certificato COVID viaggiare diventa più semplice.

Viaggiatori in arrivo da Stati o Regioni con varianti preoccupanti del virus

L’elenco dei Paesi a rischio dell’Ufficio federale della sanità pubblica è stato ridotto e contempla soltanto gli Stati o le regioni in cui circolano varianti del virus preoccupanti per la Svizzera (qui la lista aggiornata)

Tutte le persone (con o senza certificato COVID) che rientrano in Svizzera dopo aver soggiornato negli ultimi 10 giorni prima del rientro in zone dove circolano varianti del virus preoccupanti devono compilare due moduli:

  1. Prima di entrare in Svizzera utilizzando il modulo federale  E
  2. Entro 48 ore dall'entrata in Svizzera utilizzando il modulo cantonale / reporting form in english oppure telefonando alla hotline cantonale (0800 144 144).

Le persone non vaccinate o non guarite che hanno soggiornato nei dieci giorni precedenti l’entrata in Svizzera in una di queste aree devono presentare un test PCR (non più di 72 ore prima della partenza) o un test rapido antigenico (non più di 48 ore prima della partenza) e mettersi in quarantena dopo l’arrivo in Svizzera.

I bambini e giovani sotto i 16 anni non vaccinati possono entrare in Svizzera senza obbligo di test ma sottostanno alla quarantena.

Viaggiatori in arrivo da Stati o regioni senza varianti preoccupanti del virus

Tutte le persone (con certificato o senza certificato COVID) che entrano in Svizzera in aereo da Stato o regioni senza varianti peoccupanti del virus devono compilare, prima di entrare in Svizzera, il seguente modulo:

Le persone non vaccinate o non guarite che giungono in Svizzera per via aerea devono sottoporsi a un test molecolare PCR (non più di 72 ore prima della partenza) oppure un test rapido antigenico (non più di 48 ore prima della partenza).

I bambini e giovani sotto i 16 anni non vaccinati possono entrare in Svizzera senza obbligo di test e quarantena.

Viaggiatori in partenza

Prima di partire, accertate sempre direttamente con l’ambasciata o il consolato del vostro Paese di destinazione quali sono le restrizioni in vigore a causa del coronavirus, che possono differire da un Paese all’altro e cambiare molto rapidamente (per es. obbligo di compilare un modulo di entrata o obbligo di presentare un risultato negativo di un test).