Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Viaggiatori

Nuove disposizioni

Da sabato 22 gennaio cambiano le disposizioni per l'entrata in Svizzera:

  • Le persone vaccinate o guarite non dovranno più presentare il risultato negativo di un test
  • Per le persone non vaccinate o non guarite il regime di test rimane invariato, esse dovranno ancora presentare un test molecolare PCR negativo (validità 72 ore) oppure un test rapido antigenico negativo (validità 24 ore). Per contro non dovranno più effettuare un secondo test tra il 4° e il 7° giorno dopo l'entrata in Svizzera
  • Il modulo di entrata «Passenger Locator Form» (PLF) dovrà essere compilato unicamente dalle persone che entrano in Svizzera in aereo o con gli autobus a lunga percorrenza

Per saperne di più:

Viaggiatori in entrata / Entering Switzerland

1 - Modulo di entrata / Entry Form

Le persone inclusi i bambini che entrano in Svizzera in aereo o su un bus a lunga percorrenza - indipendentemente dallo stato vaccinale o di guarigione e dal Paese di provenienza  - devono compilare, prima dell'entrata nel Paese, il seguente modulo:

Attenzione: le persone che transitano attraverso la Svizzera senza fermarsi, i conducenti professionisti, i frontalieri e le persone provenienti dalle regioni di confine sono esentate dall’obbligo di compilare il modulo di entrata.

2 - Obbligo di test / Requested Test

Tutte le persone non vaccinate e non guarite a partire dai 16 anni, devono presentare un test molecolare PCR negativo (validità 72 ore) oppure un test rapido antigenico negativo (validità 24 ore), entrambi devono essere validi al momento dell’entrata in Svizzera. Il test deve essere fatto nel Paese di partenza.

Deroghe all'obbligo del test 
Alcune categorie di persone sono esentate dall’obbligo di sottoporsi al test, in paricolare i minori di 16 anni, le persone dispensate dai test, le emergenze mediche, le persone che transitano attraverso la Svizzera senza fermarsi, i conducenti professionisti, i frontalieri e le persone provenienti dalle regioni di confine.
Trovate tutte le deroghe sul sito dell'Ufficio federale della sanità pubblica.

Viaggiatori in partenza / Departing travellers

Prima di partire, accertate sempre direttamente con l’ambasciata o il consolato del vostro Paese di destinazione quali sono le restrizioni in vigore a causa del coronavirus, che possono differire da un Paese all’altro e cambiare molto rapidamente (per es. obbligo di compilare un modulo di entrata o obbligo di presentare un risultato negativo di un test).