Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Riduzione dei premi dell’assicurazione malattia (RIPAM)

Gli assicurati con una condizione economica modesta possono richiedere una RIPAM (o il cosiddetto sussidio per la cassa malati).

Informazioni periodiche
valide dal 1° gennaio 2019

 

 

Istruzioni richiesta Ripam

Riduzione dei premi dell’assicurazione malattia (RIPAM)

Chi ha diritto alla RIPAM?

La RIPAM è concessa alle persone sole, coniugi, partner registrati, conviventi, rispettivamente con o senza figli (concetto di "unità di riferimento"; UR) fino al limite di reddito disponibile definito dalla dimensione dell'UR (per maggiori informazioni si veda la Legge di applicazione della legge federale sull’assicurazione malattie – LCAMal).

Posso calcolare il mio diritto alla RIPAM?

Sì, tramite il simulatore di calcolo.
I risultati forniti dal simulatore sono indicativi e non legalmente vincolanti.

Come posso inoltrare la richiesta di RIPAM?

Le persone che risultano essere potenziali beneficiarie, secondo i dati desunti dalla notifica di tassazione applicabile, ricevono automaticamente l’istanza di rinnovo.
In caso contrario, il formulario può essere richiesto qui, oppure contattando il Servizio sussidi assicurazione malattia.

In quali casi il diritto alla RIPAM può essere accordato d’ufficio?

Nel caso di persone che:

  • beneficiano di prestazioni complementari alla rendita AVS/AI
  • beneficiano di assegni per figli integrativi (AFI) o di assegni di prima infanzia (API)
  • beneficiano di prestazioni assistenziali
  • beneficiano di indennità straordinarie di disoccupazione

Quando bisogna inoltrare la richiesta?

Entro il 31 dicembre dell'anno che precede quello di richiesta.

In caso di richiesta tardiva (cioè inoltrata nel corso dell’anno di competenza), il diritto alla RIPAM sarà dato solo a partire dal mese seguente.

A chi rivolgersi

Servizio sussidi assicurazione malattia

Viale Stazione 28a
6500 Bellinzona

Invio corrispondenza presso
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona

tel. +41 91 821 93 11
fax +41 91 821 92 99

Cassa cantonale di compensazione AVS/AI/IPG
Cassa cantonale di compensazione per gli assegni familiari
Cassa cantonale di assicurazione contro la disoccupazione
Ufficio cantonale dell'assicurazione invalidità

Istituto delle assicurazioni sociali
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona

tel. +41 91 821 91 11
ias@ias.ti.ch

Centralino
8:00-11:45 | 13:30 - 17:00

Sportelli
8:45-11:45 | 14:00 - 16:00