Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Testimonianze

Livia Guerini
BSc in Diagnostica e materiali per la conservazione e il restauro
BA in Conservazione

Studentessa MSE --> Studentessa Master of Science in Engineering
Collaboratrice scientifica presso Istituto materiali e costruzioni SUPSI - settore Tecnologia e durabilità

"Durante gli studi, mi sono accorta che i materiali plastici non sono solo una sfida nel campo della conservazione e restauro delle opere d’arte, ma sono una sfida ancora più grande se si considera il loro impatto nell’ambiente in cui viviamo. Ho deciso quindi di approfondire il tema dell’utilizzo di materiali plastici riciclati all’interno di malte cementizie e calcestruzzi, per favorirne il riutilizzo e proporre una soluzione alla gestione di questi preziosi rifiuti."

Diana Dias Serrano
Riciclatrice AFC
TIB Recycla SA, Mezzovico

"Raccolgo e riciclo scarti edili, separando i vari tipi di materiale – ad esempio quello grosso (sassi) da quello fine (sabbia, terra) e dai corpi estranei come la plastica, il legno, il ferro e altri ancora. È bello sapere che con la mia attività professionale posso dare un prezioso contributo per un ambiente migliore." 

Laura Bernasconi
BSc in Scienze ambientali; MSc in Geografia
Collaboratrice scientifica presso la Sezione della protezione dell’aria, dell’acqua del suolo (Dipartimento del territorio, Cantone Ticino).

"Mi occupo di valutare progetti che sottostanno all'esame d'impatto ambientale per accertarne la conformità con le disposizioni di protezione dell’ambiente. Tra questi troviamo ad esempio le infrastrutture stradali o ferroviarie, le centrali per la produzione di energia e i centri di trattamento dei rifiuti. La collaborazione con esperti/e del settore, la varietà dei compiti e la possibilità di analizzare progetti importanti per il nostro territorio sono aspetti che rendono il mio lavoro stimolante."

Michela Sormani
MSc ETHZ Umweltnaturwissenschaften
Titolare Enermi Sagl, Cantone Ticino

"Mi occupo di consulenza e sensibilizzazione in ambito energetico e climatico. Le sfide odierne necessitano di uno sguardo non solo scientifico, ma anche umano: il nostro comportamento e il nostro stile di vita influenzano in modo determinante i consumi energetici e l’impatto sul clima e l’ambiente. Ciò che amo nel mio lavoro è questo connubio fra scienza e umanità, l’approccio interdisciplinare e la possibilità di conoscere molte persone con background diversi."

Pia Giorgetti Franscini
Biologa (U)
CAS Educazione ambientale attiva nella natura https://www.silviva-it.ch/cas/
Responsabile della mediazione culturale del Museo cantonale di storia naturale e educatrice ambientale (Dipartimento del territorio, Cantone Ticino)

"Scoprire le meraviglie della natura e del territorio che ci circonda, con pubblici diversi, sia per età, formazione e interesse, cercando di suscitare emozioni positive che consentano un approccio all'ambiente di rispetto e gratitudine, è sempre una nuova sfida. Occorre affinare continuamente le proprie conoscenze, il linguaggio, le motivazioni e avere competenze diverse, da quelle naturalistiche a quelle sociali."

Natasha Rosselli
Geografa (U)
Collaboratrice scientifica presso l’Ufficio dell’aria, del clima e delle energie rinnovabili (Dipartimento del territorio, Cantone Ticino)

"Mi occupo dell'aggiornamento e dell'applicazione della politica energetica cantonale mediante diversi provvedimenti. Tra questi, la promozione delle energie rinnovabili e dell’efficienza energetica negli edifici, anche tramite incentivi finanziari ai cittadini. Seguire temi in continuo sviluppo e contribuire alla protezione nostro ambiente è molto stimolante!"

Francesca Botta
PhD Biochemistry, MSc in molecular biology and genetics
Collaboratrice scientifica presso l’Ufficio della gestione dei rischi ambientali e del suolo (Dipartimento del territorio, Cantone Ticino).

"Per garantire la protezione della salute e dell’ambiente, è necessario controllare attivamente i prodotti chimici venduti e utilizzati sul territorio. Per le biotecnologie in generale, la sorveglianza è necessaria per prevenire la dispersione deliberata di organismi confinati nell'ambiente. La tutela ambientale è una responsabilità di tutti e io ho il privilegio di poterla applicare in modo attivo, anche professionalmente."

Elisa Bini
Apprendista agricoltrice AFC presso il Centro professionale del Verde, Mezzana
Demanio agricolo cantonale, Gudo

"Al momento lavoro nel mondo della campicoltura e della foraggicoltura. Lavoriamo i campi, seminiamo e raccogliamo diverse colture, come per esempio mais, frumento e soja. Durante il primo anno di formazione ho avuto la possibilità di lavorare anche con vacche da latte e capre in un’azienda di montagna. Mi piace molto lavorare all’aperto e stare a contatto con la natura. La mia passione più grande sono gli animali, principalmente le mucche da latte. Il mio obiettivo è capire ed apprendere dalla A alla Z tutto quello che riguarda l’agricoltura. Sin da piccola ho sempre avuto un grande interesse per questo lavoro, che richiede molti sacrifici ma dà anche enormi soddisfazioni."

Federica Zanni
Attestato federale quale laboratorista in microbiologia
Attestato federale quale fontaniera
Bachelor of Science HES-SO in Life Technologies

Gestrice sicurezza alimentare

"Le attività legate a questa professione hanno lo scopo di preservare le caratteristiche chimico-fisiche e organolettiche dell’acqua presente in natura, così da poterla poi distribuire in quantità sufficienti e di qualità ineccepibile alla popolazione. Tali attività sono molteplici e spaziano dalla protezione delle fonti di approvvigionamento, alla scelta dei trattamenti di potabilizzazione, fino al controllo vero e proprio della rete idrica per poi terminare con la gestione dei fornitori e della clientela. La complessità del sistema che si nasconde dietro il semplice gesto di aprire un rubinetto."

Francesca Cellina
Laurea in Ingegneria per l'Ambiente e il Territorio (Politecnico Milano)
Ricercatrice presso l'Istituto di Sostenibilità Applicata all'Ambiente Costruito della SUPSI

"Sono ricercatrice alla SUPSI, presso la quale mi occupo di favorire la transizione verso una società più sostenibile e resiliente al cambiamento climatico. In particolare studio come ridurre l'uso dell’automobile e dell'aereo e come riorientare le pratiche di consumo energetico negli edifici, favorendo la sufficienza energetica e lo sfruttamento dell'energia da fonti rinnovabili. Ho la fortuna di poter lavorare su temi che mi stanno a cuore!"

Melissa Corda
Disegnatrice edile AFC
Disegnatrice presso l'Ufficio della geomatica (Dipartimento del territorio, Cantone Ticino)

"Prevalentemente mi occupo del supporto nelle procedure espropriative per quanto riguarda la pubblicazione dei nuovi progetti stradali a livello cantonale. Allestisco una documentazione tecnica e demarco sul posto i nuovi confini con l’aiuto di un GPS o di un teodolite. Della mia professione mi piace il fatto di poter lavorare sia in ufficio che all’esterno; lavorando per tutto il Ticino ho anche l’opportunità di conoscere meglio il territorio."

Rachele Gadea Martini
Biologa. Diploma in Scienze naturali all'Università di Losanna e Ginevra e diploma cantonale di accompagnatrice di progezzo (progetto movingAlps)
Coordinatrice della Fondazione Valle Bavona, guida naturalistica alle Bolle di Magadino  e alle Isole di Brissago, membro della Commissione del Fondo svizzero del Paesaggio

"Sono biologa di formazione, con alle spalle parecchia esperienza in ambito di educazione ambientale. Attualmente mi occupo soprattutto di coordinare le attività e i progetti della Fondazione Valle Bavona. Le sfide da affrontare non sono poche: le minacce per quello che è considerato un modello di gestione e di paesaggio rurale tradizionale sono numerose e toccano vari ambiti. Mi piace pensare che, a modo mio, porto avanti una tradizione secolare. Mi piace anche l’interdisciplinarietà che accompagna il nostro lavoro, e poter creare ponti tra la nostra realtà e quella di città, da cui arrivano spesso non solo turisti, ma anche volontari e sostegni finanziari."

Sheila Scopel
Laboratorista in chimica
Ispettrice di prodotti chimici presso l'Ufficio della gestione dei rischi ambientali e del suolo (Dipartimento del territorio, Cantone Ticino)

"I prodotti chimici sono presenti in larga scala e per molteplici impieghi; spesso non possiamo più rinunciarvi. Così, per proteggere la salute dell'uomo e l'ambiente, devo verificare che i prodotti chimici immessi sul mercato (nei negozi, ma anche in aziende di diversa natura), siano adeguati nella loro composizione e conformi alle normative in vigore. Con questo lavoro non ci si annoia mai; gli aspetti da esaminare sono moltissimi e bisogna continuamente aggiornarsi."

Silvia Prodam Tich
Architetta (PoliTO)
Collaboratrice tecnica presso l'Ufficio della protezione delle acque e dell'approvvigionamento idrico (Dipartimento del Territorio, Cantone Ticino)

"Supervisiono i Piani cantonali di approvvigionamento idrico, studiati per ottimizzare e condividere le risorse idriche tra i Comuni. In questo modo la fornitura di acqua potabile è sempre garantita. Mi piace seguire i progetti dall’ideazione alla realizzazione. A volte il percorso è difficile, ma quando le nuove opere sono ultimate e finalmente l’acqua arriva, è una grande soddisfazione per tutti/e."

Simone Schmid
Scuola superiore alberghiera e del turismo (sezione Turismo), Specialista turistica dipl. SSS
Guida al Giardino botanico delle Isole di Brissago, Giardiniera e fiorista nell'azienda di famiglia Le Rose del Malcantone

"Coltivo e vendo fiori recisi nell’azienda di famiglia Le Rose del Malcantone (Neggio). Stagionalmente migro alle Isole di Brissago, dove nella veste di guida e animatrice svolgo visite guidate, attività didattiche e aiuto nella manutenzione del giardino. Da diversi anni mi occupo anche di educazione ambientale avventurandomi nei boschi del Malcantone in collaborazione con l’Associazione Patriziati Malcantone in ambito delle "Giornate alla scoperta del territorio" di Lingue e Sport. Le mie giornate sono molto dinamiche e versatili. Vedere germogliare l’emozione e lo stupore negli occhi di coloro che accompagno alla ri-scoperta della natura e delle sue meraviglie è entusiasmante."

Tatiana Bergomi Mourou
Master of Science in ingegneria ambientale (ETHZ)
Consulente tecnica della direzione dell'Azienda Cantonale dei Rifiuti

"Mi occupo del monitoraggio ambientale dell’impianto cantonale di termovalorizzazione dei rifiuti, delle discariche e della sede di Bioggio, in particolare confrontando i diversi parametri di esercizio con i limiti fissati dalle leggi e discutendo i risultati con l’autorità cantonale. Il lavoro è molto variato perché si approfondiscono temi legati all’acqua, all’aria, ai residui solidi e all’efficienza dei diversi trattamenti."

Valentina Togni
MSc in Geologia (Università di Losanna)
Collaboratrice scientifica presso l'Ufficio della gestione dei rischi ambientali e del suolo

"Mi occupo della tematica della gestione e della protezione del suolo, in particolar modo assicurando il monitoraggio della sua qualità chimica, fisica e biologica attraverso l’esame di domande di costruzione, campagne specifiche o controlli sul territorio. Poter dare un contributo alla tutela dell’ambiente e lavorare su aspetti concreti legati al nostro territorio è coinvolgente e stimolante."

Maura Pedraita
Apprendista di commercio, maturità commerciale, SUPSI. Bachelor of Arts SUPSI in architettura
Collaboratrice tecnico amministrativa presso l'Ufficio della progettazione del Sottoceneri

"Mi occupo di coordinare l'attività di progettazione generale ed esecutiva concernente le opere sulla rete delle strade cantonali del Sottoceneri quali rotonde, piste e percorsi ciclabili, adeguamento di fermate bus, ecc. Della mia professione mi appassiona il fatto di poter partecipare attivamente ad opere e interventi duraturi nel tempo e che hanno lo scopo di migliorare la nostra rete stradale a beneficio degli utenti. Inoltre mi piace il contatto con i diversi attori (progettisti privati, enti, commissioni regionali dei trasporti, aziende) per la buona riuscita dei progetti."

Karin Tognini
Disegnatrice, ingegneria civile AFC (SPAI Trevano) Tecnica diplomata SSS (Scuola Specializzata Superiore di Tecnica SSST di Trevano con praticantato presso Implenia Svizzera SA)
Assistente Tecnica presso il Centro Manutenzione Alpino di Biasca (Dipartimento del territorio, Cantone Ticino)

"Mi occupo di gestione e programmazione del lavoro delle squadre di manutenzione strade cantonali (Blenio e Leventina). Controllo le ore del personale, gestisco i magazzini e i veicoli, verifico i cantieri di pavimentazione stradale, la segnaletica orizzontale, coordino la pulizia dei pozzetti e delle canalizzazioni e mi occupo dei corsi di formazione per gli/le operai/e. Il mio lavoro è appagante, ogni giorno imparo cose nuove e ho l'opportunità di collaborare con molte persone."

Sheila Ghielmetti
Diploma superiore di lingue e commercio ottenuto alla scuola Villa Erica di Locarno, Università a Losanna (due anni di frequenza), indirizzo filosofia, Wealth Management Diploma conseguito presso UBS
Consulente presso UBS Switzerland AG, Wealth Management Svizzera, Chiasso

"La comprensione dei valori dei miei clienti e la costante revisione dei loro obiettivi finanziari sono gli strumenti fondamentali che mi permettono di accompagnarli durante tutte le fasi della loro vita.

L'istituto bancario per il quale lavoro è attivo da anni nell'ambito degli investimenti sostenibili e già da tempo sviluppa costantemente nuovi prodotti finanziari che mirano al raggiungimento dei 17 obiettivi per lo sviluppo sostenibile dell'ONU, con un impatto positivo sull'ambiente e sulla società. Investire in modo sostenibile e responsabile, al fine di creare valore nel lungo periodo, è ormai indispensabile e urgente. In un ambito professionale tradizionalmente orientato al rendimento, è per me molto gratificante poter combinare la soddisfazione della clientela con il contributo attivo alla tutela dell'ambiente e della società".

Gea Würsch
Attestato di capacità artistica e professionale come Disegnatrice tessile con maturità integrata.
Animatrice di educazione ambientale indipendente, collaboratrice tecnica Supsi LMA Settore vettori, artigiana indipendente

“La mia attività lavorativa si sviluppa attorno alle mie passioni: il mondo naturale, la creatività e l’osservazione. Sono infatti animatrice di educazione ambientale per bambini e ragazzi e partecipo a progetti artistici e di artigianato. Inoltre sono collaboratrice tecnica per il monitoraggio della zanzara tigre (SUPSI). Della mia professione mi appassiona soprattutto la diversità, che mi porta di giorno in giorno a mettermi in gioco e a imparare sempre più, conoscendo nuove persone e progetti. Ogni lavoro ha le sue peculiarità: svolgendone diversi ho la possibilità di arricchirmi su molti fronti e la fortuna di poter condividere le mie esperienze con le nuove generazioni”.