Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Diritti e doveri degli studenti

La Legge della scuola, agli articoli 56 e seguenti disciplina i diritti e i doveri degli studenti che frequentano una scuola pubblica; tra i diritti per esempio ci sono il diritto di essere informati sulla situazione scolastica oppure il diritto di ottenere una valutazione corretta e motivata del profitto,... Tra i doveri c'è l'obbligo di frequenza oppure il dovere di tenere un comportamento corretto e conforme ai regolamenti scolastici,...

La Legge, all'articolo 39, prevede inoltre che a partire dal secondo biennio della scuola media si possa costituire l'Assemblea degli allievi, con forme differenti a dipendenza del settore scolastico frequentato (forme particolari di assemblee possono essere adottate nelle scuole professionali a tempo parziale). L'articolo 40 specifica poi i compiti dell'assemblea e l'articolo 44 ne definisce le disposizioni.

Il Regolamento della Legge della scuola agli articoli 60 e 61 specifica le modalità di costituzione, di riunione e di regolamento dell'assemblea.

Per avere maggiori informazioni puoi leggere la legge specifica del tuo settore scolastico (cerca la raccolta di leggi: al punto 5.1.7 trovi le scuole medie superiori, al punto 5.2.2 le scuole professionali e al 5.2.3 la formazione sanitaria e sociale).