Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Piattaforma delle politiche giovanili

La Piattaforma delle politiche giovanili è una rete di enti e di professionisti attivi nel settore dell’infanzia e della gioventù che sostiene l’azione di tutti gli attori coinvolti, al fine di rispondere ai bisogni emergenti e di promuovere il benessere delle nuove generazioni.

Perché sviluppare una piattaforma per le politiche giovanili?

Una piattaforma offre la possibilità di scambiare delle informazioni tra partner, coordinare singole iniziative, cooperare nella progettazione e nella realizzazione di azioni comuni, sviluppare una cultura condivisa e sostenere gli interessi dei più giovani.

Quali sono le finalità?

L’eterogeneità delle funzioni dei professionisti coinvolti (animatori socioculturali, operatori di prossimità, educatori, formatori, giornalisti, ricercatori, politici) consente di analizzare la complessità dei bisogni e dei problemi dei giovani da diverse angolature. Favorisce inoltre il cambiamento e lo sviluppo di nuovi progetti, permettendo di rispondere in maniera innovativa ai nuovi bisogni. 

Come funziona?

Le reti consentono di creare un clima aperto, in cui i partecipanti possano sentirsi liberi di esprimere i propri pensieri, di condividere una visione e di valorizzare l’identità e gli scopi dei singoli e dei gruppi per il raggiungimento di obiettivi comuni.

Come sono organizzate le attività?

La Piattaforma si incontra 2-4 volte l’anno ed è organizzata in gruppi di lavoro che garantiscono la gestione operativa delle attività. Al momento viene coordinata dall’Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani (UFaG) e da un apposito gruppo di coordinamento.

A chi rivolgersi

Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani
Viale Officina 6
6501 Bellinzona

tel. +41 91 814 71 51
fax dss_ufag.fax@ti.ch
dss-ufag@ti.ch

Divisione dell'azione sociale 
e delle famiglie

Per rendere più agevole la lettura dei contenuti del presente portale, i soggetti femminili e maschili sono stati designati con il genere maschile.

Per segnalazioni e domande riguardanti il sito:
dss-infosocialita(at)ti.ch

Viale Officina 6
6501 Bellinzona 

Direzione e segreteria generale
tel. +41 91 814 70 11
dss-dasf(at)ti.ch

Newsletter Infosocialità