Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Laboratorio di psicopatologia del lavoro

Nel 2006 l’Organizzazione sociopsichiatrica cantonale ha dato avvio al Laboratorio di psicopatologia del lavoro, un servizio rivolto a tutte le persone che manifestano un disagio o presentano problemi sociali, famigliari, economici, legali a causa di una situazione lavorativa difficile e/o problematica quale disoccupazione, precarietà, conflitti sul posto di lavoro, mobbing/molestie, burnout/stress, licenziamento.

Il Laboratorio di psicopatologia del lavoro offre:

  • ascolto e sostegno medico, psicologico, sociale e legale specializzato adattato alle esigenze individuali;

  • guida alla ricerca di soluzioni concrete, fornendo gli strumenti per accedere alle risorse disponibili o per meglio affrontare decisioni difficili.

Il Laboratorio di psicopatologia del lavoro è inoltre a disposizione delle aziende presenti sul territorio e può essere contattato per una consulenza per la gestione di situazioni difficili sul posto di lavoro quali conflitti, eventi stressanti in équipe, etc.
Esso svolge inoltre interventi di formazione su temi specifici (comunicazione, prevenzione e gestione dei conflitti, gestione dello stress) orientati al benessere sul posto di lavoro, al miglioramento del clima aziendale e di riflesso al miglioramento della produttività e della qualità del lavoro svolto.   
Il Laboratorio di psicopatologia del lavoro è aperto a tutti e garantisce un approccio imparziale e neutrale operando nel pieno rispetto del segreto professionale.

I consulenti ricevono su appuntamento e sono raggiungibili all'indirizzo indicato qui a lato.


Contatti


Direttore dei settori
dr. med. FMH Rafael Traber

Laboratorio di psicopatologia del lavoro
Via Luganetto 5
6962 Viganello

tel. +41 91 815 21 11
fax +41 91 815 21 99

dss-osc.lavoroesalute@ti.ch