Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

La protezione della natura

Durante tutti gli anni Ottanta il Museo si vede affidato dal Dipartimento cantonale dell'ambiente l'incarico di occuparsi dei problemi emergenti legati alla tutela della natura. I curatori del Museo si ritrovano a collaborare all'elaborazione del Piano direttore cantonale, a redigere documenti monografici riguardanti la tutela di comprensori di particolare pregio quali, per esempio, il Monte Generoso e le Gole della Breggia e, non da ultimo, a operare nella progettazione e nella direzione sul campo di interventi di ripristino e di gestione di biotopi.

 


Il Museo espleta tali incombenze fino al 1991, quando viene istituito un Ufficio cantonale preposto alla protezione della natura (l'Ufficio protezione della natura, oggi Ufficio della natura e del paesaggio, UNP), del quale il Museo è oggi il consulente scientifico. Sono frutto della collaborazione tra il Museo, l'UNP e gli esperti locali per esempio i tre documenti programmatici Strategia cantonale per lo studio e la protezione di Anfibi e Rettili (1999), Strategia cantonale per lo studio e la protezione dei Chirotteri (2003) e Strategia cantonale per lo studio e la protezione degli Uccelli (2007).

Inventari, liste rosse, piani d'azione e altri documenti sui vertebrati del Cantone Ticino (allestiti con il coinvolgimento del settore Zoologia dei vertebrati)

  • Inventario dei siti di riproduzione di Anfibi di importanza cantonale e locale (1988-1992, ultimo aggiornamento settembre 2012, schede e carte dei singoli oggetti, consultabile al Museo e all’UNP);
  • Inventario degli spazi vitali di Rettili di importanza nazionale, cantonale e locale (1989-1994, schede e carte dei singoli oggetti, consultabile al Museo e all’UNP; revisione in corso, vedasi “Progetto Hot Spot rettili”);
  • Inventario dei rifugi di chirotteri di importanza nazionale, cantonale e locale (1995-2002, aggiornamento regolare, schede e carte dei singoli oggetti, in aggiornamento continuo presso UNP e Centro protezione pipistrelli);
  • I pipistrelli del Cantone Ticino (2002-2003, Atlante di distribuzione con schede e carte delle singole specie: MORETTI M. et al., 2003, Memoria STSN 6, 91 pp.).
  • Banca dati degli Uccelli nidificanti nel Ticino (dal 1990, in collaborazione con Ficedula, in aggiornamento continuo, depositato presso Ficedula);
  • Strategia cantonale per lo studio e la protezione degli Anfibi e dei Rettili – Principi e indirizzi (2003, in collaborazione con UNP, 30pp.);
  • Strategia cantonale per lo studio e la protezione dei Pipistrelli – Principi e indirizzi (2003, in collaborazione con UNP, 43pp.);
  • Schmidt B., Zumbach S., 2005, Lista Rossa degli anfibi minacciati in Svizzera, UFAFP Berna: 1-48.
  • Monney J.-C., Meyer A., 2005, Lista Rossa dei Rettili minacciati in Svizzera, UFAFP, Berna: 1-46
  • Strategia cantonale per lo studio e la protezione degli Uccelli – Principi e indirizzi (2007, in collaborazione con UNP, Ficedula, Stazione ornitologica svizzera, ASPU/BirdLife Svizzera e Fondazione Bolle di Magadino, 83 pp.).
  • KARCH rapporti annuali Ticino (dal 1997).
  • Inventario cantonale dei luoghi di riproduzione dell’avifauna rupestre (ICAR) - Progetto Pareti, Del Fante F., (dal 2010, aggiornamento annuale con rapporto al MCSN).
  • Inventario cantonale delle colonie di rondoni (ICRON), ), Del Fante F., ASPU/BirdLife Svizzera in collaborazione con Ficedula e Cantone TI (dal 2010, aggiornamento regolare).
  • Inventario dei luoghi di nidificazione storici e potenziali della Civetta sul Piano di Magadino, Del Fante F. , Ficedula, con il sostegno di ASPU/BirdLife svizzera, Vogelwarte, Ufficio della natura e del paesaggio (2004-2020).
  • Mattei-Roesli M., Märki K., Maddalena T. & Bontadina F., 2007, Piano d’azione specifico per il Serotino comune (Eptesicus serotinus) nel Cantone Ticino. Ufficio della natura e del paesaggio, Dipartimento del territorio, Bellinzona. Rapporto non pubblicato.
  • Mattei-Roesli M, 2013, Piano d’azione specifico per la Nottola di Leisler (Nyctalus leisleri) nel Cantone Ticino. Ufficio della natura e del paesaggio, Dipartimento del territorio, Bellinzona.
  • Mattei-Roesli M., 2014, Piano d’azione specifico per il Vespertilio maggiore (Myotis myotis) nel Cantone Ticino. Ufficio della natura e del paesaggio, Dipartimento del territorio, Bellinzona.
  • Knaus P., Antoniazza S., Wechsler S., Guélat J., Marton M., Kéry M., Strebel N., Sattler T., 2018, Atlante degli uccelli nidificanti in Svizzera 2013-2016. Distribuzione ed evoluzione degli effettivi degli uccelli in Svizzera e Liechtenstein, Stazione ornitologica svizzera