Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Attività

  • 11 - 14 marzo 2024
    Oggetti vari
  • 15 - 17 aprile 2024
    Oggetti vari
  • 06 - 08 maggio 2024
    Nomina Ufficio presidenziale per l'anno 2024/2025, Oggetti vari

Contatti

Servizi del Gran Consiglio
Piazza Governo 6
6501 Bellinzona

tel. +41 91 814 43 26
fax +41 91 814 44 06
sgc@ti.ch

Segretario generale
Tiziano Veronelli

Composizione e partiti

Seleziona un partito

Partito liberale radicale ticinese (PLR)
21
il Centro + Giovani del Centro (il Centro+GdC)
16
Lega dei ticinesi
14
Partito Socialista, Gioventù Socialista e Forum Alternativo (PS, GISO e FA)
12
UDC
9
Verdi del Ticino
5
Avanti con Ticino & Lavoro
3
Più Donne
2
PVL e Giovani Verdi Liberali (PVL e GVL)
2
Partito Comunista-Partito Operaio e Popolare (PC-POP)
2
MPS-Indipendenti
2
HelvEthica Ticino
2

Presentazione

L'attuale Gran Consiglio (GC) è stato eletto il 2 aprile 2023, conformemente all' art. 58 della Costituzione cantonale del 14 dicembre 1997.

Autorità legislativa del Cantone, il Parlamento si compone di 90 membri (tra i quali sono nominati annualmente un Presidente, un primo Vicepresidente e un secondo Vicepresidente) eletti dal popolo ogni 4 anni, in un unico circondario, con il sistema proporzionale.

L'attività principale del Parlamento consiste nel legiferare: su preavviso di una sua Commissione, il Gran Consiglio adotta, modifica o respinge i progetti di legge e di decreto legislativo sottopostigli dal Consiglio di Stato (CdS) oppure per iniziativa del popolo, dei Comuni o dei deputati.

Inoltre, esso:
autorizza il prelevamento di imposte e di tasse, nonché il finanziamento delle spese;
discute e approva il bilancio preventivo annuale sottopostogli dal Consiglio di Stato;
esamina e approva annualmente i conti dello Stato e delle sue aziende;
procede alle nomine di sua competenza, in particolare quella dei membri dell'ordine giudiziario, ad eccezione dei giudici di pace.
Si riunisce mensilmente in seduta, tranne nei mesi di luglio e agosto. I verbali delle sedute parlamentari, così come le sedute stesse, sono pubblici. I Servizi del Gran Consiglio assicurano il supporto organizzativo e amministrativo del potere legislativo.