Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Archivio di Stato

Contatti

Archivio di Stato del Cantone Ticino
Viale Stefano Franscini 30a
6501 Bellinzona

Direttore
Marco Poncioni

Riaperta la sala di lettura

Avvisiamo la spettabile utenza che in conformità alle vigenti disposizioni in materia sanitaria dal 1° marzo la sala di lettura dell'Archivio di Stato è aperta al pubblico con il limite massimo di 9 utenti per volta.

È richiesta la prenotazione del posto in sala di consultazione: le domande vanno inoltrate con almeno 24 ore d’anticipo tramite il modulo di contatto, per telefono (091 814 13 32 oppure 091 814 13 22), o rivolgendosi direttamente all’addetto presente in sala.

Riaperta la sala di lettura

Avvisiamo la spettabile utenza che in conformità alle vigenti disposizioni in materia sanitaria dal 1° marzo la sala di lettura dell'Archivio di Stato è aperta al pubblico con il limite massimo di 9 utenti per volta.

È richiesta la prenotazione del posto in sala di consultazione: le domande vanno inoltrate con almeno 24 ore d’anticipo via e-mail a decs-asti(at)ti.ch, per telefono (091 814 13 32 oppure 091 814 13 22), o rivolgendosi direttamente all’addetto presente in sala.

Al servizio dello Stato, della ricerca e della società

L'Archivio di Stato forma, gestisce e preserva la memoria storica del Cantone. Custodisce i documenti degli enti pubblici e di personalità, famiglie, associazioni e aziende, che permettono di tracciare l'evoluzione del paese sin dal XII secolo. Promuove la conoscenza storica e funge da centro di competenze in materia archivistica, per trasmettere alle generazioni future un'immagine coerente del nostro operato.