Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Armonizzazione e coordinamento prestazioni sociali

La LAPS (Legge sull’armonizzazione e il coordinamento delle prestazioni sociali) si prefigge di garantire il minimo vitale a tutte le unità di riferimento (famiglie) del Cantone.

Informazioni periodiche
valide dal 1° gennaio 2019

Armonizzazione e coordinamento prestazioni sociali (LAPS)

Lo scopo della LAPS è raggiunto attraverso un insieme di 8 prestazioni di competenza cantonale, armonizzate e/o coordinate, che si riferiscono a parametri comuni: unità di riferimento, reddito disponibile, soglia di intervento, regole di calcolo. 

Quali sono i criteri sui quali si basa l’armonizzazione?

  • unità economica di riferimento: la cerchia di persone che è da considerare per il calcolo delle prestazioni, tenendo presente che ogni individuo può dare parte di una sola unità economica di riferimento
  • reddito disponibile residuale: il reddito disponibile dell’unità di riferimento al momento dell’inoltro della richiesta ottenuto sottraendo dalla somma dei redditi computabili (redditi da lavoro, rendite, etc.) la somma delle spese computabili (spesa per l’alloggio, oneri AVS/AI/IPG, etc.); se il reddito ottenuto si situa al di sotto della soglia di reddito scatta la prestazione sociale, in ordine di priorità. Questa definizione, riconosciuta dagli autori degli studi sulla povertà, riflette il reale potere d’acquisto dell’economia domestica

Quali sono i criteri sui quali si basa il coordinamento?

  • la somma delle prestazioni deve colmare la lacuna di reddito e mai superarla
  • la revisione dell’importo di una prestazione o l’accesso a una nuova prestazione implica la revisione simultanea e a cascata delle altre prestazioni

Quali sono le prestazioni sociali ai sensi della LAPS?

  • riduzione individuale del premio dell’assicurazione malattie (RIPAM)
    altrimenti detto sussidio per la cassa malati. (prestazione coordinata)
  • aiuto sociale speciale
    sussidio per la frequenza di scuole private destinato agli allievi con particolari necessità.
    Questa prestazione non viene fornita dall’istituto delle assicurazioni sociali. Per maggiori informazioni visitare il sito dell’
    Ufficio degli aiuti allo studio (UAST). (prestazione coordinata)
  • assegni di studio
    assegni finanziari per giovani e adulti che vogliono intraprendere una formazione. Questa prestazione non viene fornita dall’istituto delle assicurazioni sociali. Per maggiori informazioni visitare il sito dell’Ufficio degli aiuti allo studio (UAST). (prestazione coordinata)
  • assegno di riqualifica professionale
    assegno che copre i costi di mantenimento della famiglia dello studente che intraprende una nuova formazione/riqualifica professionale. Questa prestazione non viene fornita dall’istituto delle assicurazioni sociali. Per maggiori informazioni visitare il sito dell’Ufficio degli aiuti allo studio (UAST). (prestazione coordinata)
  • indennità straordinaria ai disoccupati ex indipendenti
    assegno che copre il minimo vitale della famiglia della persona disoccupata che ha cessato un’attività indipendente da al massimo sei mesi. Questa prestazione non viene fornita dall’istituto delle assicurazioni sociali. Per maggiori informazioni visitare il sito dell’Ufficio delle misure attive. (prestazione armonizzata)
  • assegno familiare integrativo (AFI)
    prestazioni destinate alle famiglie con figli (fino a 15 anni) e con reddito insufficiente. (prestazione armonizzata)
  • assegno di prima infanzia (API)
    prestazioni destinate alle famiglie con figli (fino a 3 anni) e con reddito insufficiente. (prestazione armonizzata)
  • prestazioni assistenziali
    comunemente dette “assistenza sociale” è un finanziamento destinato alle persone che non sono in grao di far fronte ai propri bisogni economici e a quelli della propria famiglia. Questa prestazione non viene fornita dall’istituto delle assicurazioni sociali. Per maggiori informazioni visitare il sito dell’Ufficio sostegno sociale e inserimento(prestazione armonizzata)

Le prestazioni sono erogate secondo un ordine di priorità che pone il ricorso all’assistenza quale ultima risorsa.

Com’è strutturata l’organizzazione delle prestazioni LAPS?

Su 4 livelli:

  • il comune di domicilio (del richiedente)
  • 13 sportelli regionali LAPS
  • gli uffici cantonali: istituto delle assicurazioni sociali; ufficio delle prestazioni; ufficio degli aiuti allo studio; ufficio delle misture attive; ufficio del sostegno sociale e dell’inserimento
  • istituto delle assicurazioni sociali: il servizio centrale delle prestazioni sociali (SCPS) è l’unità di coordinamento della LAPS

A chi rivolgersi

Servizio centrale delle prestazioni sociali

Via San Gottardo 2
6500 Bellinzona

Invio corrispondenza presso
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona

tel. +41 91 821 91 96
fax +41 91 821 92 99
gruppo.scps@ias.ti.ch

Cassa cantonale di compensazione AVS/AI/IPG
Cassa cantonale di compensazione per gli assegni familiari
Cassa cantonale di assicurazione contro la disoccupazione
Ufficio cantonale dell'assicurazione invalidità

Istituto delle assicurazioni sociali
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona

tel. +41 91 821 91 11
ias@ias.ti.ch

Centralino
8:00-11:45 | 13:30 - 17:00

Sportelli
8:45-11:45 | 14:00 - 16:00