Vai al contenuto principale Vai alla ricerca
Corsi di lingua italiana


Un presupposto necessario per facilitare il percorso d’integrazione è senza ombra di dubbio la possibilità per le persone di lingua straniera di apprendere rapidamente la lingua del luogo. Per questo motivo sono numerosi i corsi d’italiano offerti. Svolgendo questi corsi si ottiene unicamente un attestato di partecipazione, ma non sono certificate le competenze linguistiche.

Secondo la nuova Legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI) non sono dunque sufficienti al rilascio o al rinnovo di un permesso. Per maggiori informazioni in merito a questi corsi vi invitiamo a consultare il “Catalogo dei corsi di italiano in Ticino”, in cui vengono indicati gli enti autorizzati a organizzare corsi secondo gli standard di qualità.



Certificazione delle competenze linguistiche


Dal 1. gennaio 2019 la nuova Legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI) prevede che al momento di una richiesta o di un rinnovo di un permesso venga presentata anche una certificazione delle proprie competenze linguistiche. Per sapere quali enti sono autorizzati a certificare le competenze in lingua italiana, trovate più sotto la “Lista degli enti di certificazione delle competenze linguistiche”.

È dunque indispensabile una certificazione per il rilascio o il rinnovo di un permesso. Sempre sotto trovate il documento distribuito dall’Ufficio migrazione “Buon soggiorno in Ticino” che spiega, tra le altre cose, l’introduzione di questa modifica di legge.


   Documentazione



CONTATTI


Servizio per l’integrazione degli stranieri (SIS)

Via Canonico Ghiringhelli 6

6501 Bellinzona

+41 91 814 32 00

Email SIS


Centro di consulenza e informazione (CCI)

servizio di orientamento per enti pubblici e strutture ordinarie

Via Canonico Ghiringhelli 6

6501 Bellinzona

+41 91 814 32 00

Email CCI

DOVE SIAMO



 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Corsi di lingua italiana



Un presupposto necessario per facilitare il percorso d’integrazione è senza ombra di dubbio la possibilità per le persone di lingua straniera di apprendere rapidamente la lingua del luogo. Per questo motivo sono numerosi i corsi d’italiano offerti. Svolgendo questi corsi si ottiene unicamente un attestato di partecipazione, ma non sono certificate le competenze linguistiche.

Secondo la nuova Legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI) non sono dunque sufficienti al rilascio o al rinnovo di un permesso. Per maggiori informazioni in merito a questi corsi vi invitiamo a consultare il “Catalogo dei corsi di italiano in Ticino”, in cui vengono indicati gli enti autorizzati a organizzare corsi secondo gli standard di qualità.



Certificazione delle competenze linguistiche


Dal 1. gennaio 2019 la nuova Legge federale sugli stranieri e la loro integrazione (LStrI) prevede che al momento di una richiesta o di un rinnovo di un permesso venga presentata anche una certificazione delle proprie competenze linguistiche. Per sapere quali enti sono autorizzati a certificare le competenze in lingua italiana, trovate più sotto la “Lista degli enti di certificazione delle competenze linguistiche”.

È dunque indispensabile una certificazione per il rilascio o il rinnovo di un permesso. Sempre sotto trovate il documento distribuito dall’Ufficio migrazione “Buon soggiorno in Ticino” che spiega, tra le altre cose, l’introduzione di questa modifica di legge.


   Documentazione



CONTATTI


Servizio per l’integrazione degli stranieri (SIS)

Via Canonico Ghiringhelli 6

6501 Bellinzona

+41 91 814 32 00

Email SIS


Centro di consulenza e informazione (CCI)

servizio di orientamento per enti pubblici e strutture ordinarie

Via Canonico Ghiringhelli 6

6501 Bellinzona

+41 91 814 32 00

Email CCI

DOVE SIAMO