Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Incasso ordinario - Pagamenti e interessi - Interesse di ritardo

Al contribuente che non ha versato gli importi richiesti entro i termini di scadenza ufficiali vengono conteggiati gli interessi di ritardo il cui tasso è fissato annualmente dal Consiglio di Stato, rispettivamente dal Dipartimento federale delle finanze.
L’interesse decorre anche nei casi in cui è pendente reclamo/ricorso contro la tassazione, o qualora è stata concessa una dilazione o una rateazione di pagamento.

Base legale

  • art. 243 Legge tributaria

A chi rivolgersi

Divisione delle contribuzioni
Ufficio esazione e condoni
Servizio incasso ordinario
Viale S. Franscini 6
6500 BELLINZONA

telefono:  +41 91 814.40.21
email:       dfe-dc.uec(at)ti.ch
web:         www.ti.ch/fisco