Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Impetigine

L'impetigine è un'infezione cutanea superficiale comune causata da batteri, solitamente streptococchi e stafilococchi. È frequente nei bambini sotto i 10 anni. Le lesioni tipo vescicola o bolla possono colpire tutta la superficie corporea, ma interessano generalmente le zone scoperte, specialmente il viso, il collo, le mani e le estremità. A volte vi è prurito ma raramente si manifestano altri disturbi. L'evoluzione è benigna se viene trattata immediatamente e adeguatamente. Le recidive sono frequenti.

È prevista l’esclusione dalla scuola fino a 24 ore dopo l'inizio della terapia antibiotica. In assenza della terapia antibiotica l’esclusione dalla frequenza scolastica è fino a guarigione clinica.

Servizio di medicina scolastica