Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Virus Zika

Il virus Zika viene trasmesso dalle zanzare Aedes aegypti e Aedes albopictus. Solitamente, un’infezione causata da questo virus è asintomatica (nel 60-80% dei casi), ma possono anche presentarsi dei lievi sintomi (febbre, mal di testa, dolori articolari e muscolari, esantemi e più raramente congiuntivite o vomito).
Questo virus però può creare complicazioni importanti per il neonato in caso d’infezione durante la gravidanza, ovvero microencefalia o complicazioni neurologiche (come la meningoencefalite e la sindrome di Guillain-Barré).
La presenza del virus Zika è stata registrata in alcuni Paesi dell'America centrale e meridionale, nelle isole caraibiche ma anche nel Pacifico del Sud Africa. Non esiste nessun vaccino, la prevenzione consiste nell'evitare le punture di zanzara utilizzando repellenti e zanzariere.

Descrizione della malattia

Malattia infettiva da dichiarare

Malattia nel mondo

Viaggi