Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Autorizzazioni quale farmacista collaboratore o in formazione

Ogni tipo di attività (sotto la propria responsabilità, dipendente e/o in formazione) é soggetto ad autorizzazione.

La documentazione per ottenere l'autorizzazione è da inviare su supporto cartaceo a: 

Ufficio di sanità
via Orico 5
6501 Bellinzona

Per ulteriori informazioni, solo dopo attenta lettura di queste pagine:

tel. 091 814 30 45

Nota bene:

La recente modifica della Legge federale sulle professioni mediche universitarie LPMed, dal 01.01.2018 l'art 36 cpv 2 recita:

"Chi intende esercitare la professione di medico, chiropratico o farmacista come attività economica privata sotto la propria responsabilità professionale necessita inoltre di un titolo federale di perfezionamento."

Per questo motivo verranno autorizzati al libero esercizio unicamente i farmacisti in possesso di un titolo di specializzazione.

A coloro che non sono in possesso di tale titolo é data la possibilità di lavorare, sotto la responsabilità professionale di un farmacista abilitato al libero esercizio, quali collaboratori o come farmacisti in formazione.


Procedura per ottenere l'autorizzazione nella funzione di:

L'autorizzazione è obbligatoria anche per l'esercizio dipendente quale collaboratore. Questa autorizzazione non permette di assumere la gerenza di una farmacia né di fare delle supplenze ed è vincolata alla farmacia che ha presentato l'istanza.

Nota bene:

Il farmacista collaboratorepuò esercitare unicamente in presenza di un farmacista autorizzato al libero esercizio.

Documenti da presentare per ottenere l'autorizzazione di farmacista collaboratore

(vedi Checklist a fondo pagina)

In originale o copia autenticata:

  • Istanza d'assunzione per farmacisti
  • Formulario di autocertificazione
  • Certificato di good professional standing, per ogni Stato in cui ha esercitato la professione durante gli ultimi 5 anni, rilasciato dalla competente autorità sanitaria dei Cantoni o Stati UE  (validità 3 mesi)
  • Estratto del casellario giudiziale recente, per ogni Stato in cui è stato domiciliato e/o ha esercitato la professione durante gli ultimi 5 anni (validità 3 mesi)
  • Certificato medico di buona salute rilasciato da un medico abilitato alla libera professione in Svizzera timbrato e firmato (validità massima 3 mesi).

 

In copia semplice:

  • Eventuale procura
  • Documento di identità
  • Permesso per cittadini stranieri o in alternativa dichiarazione rilasciata dal servizio regionale per gli stranieri attestante la domanda pendente di rilascio del permesso

ATTENZIONE:

il diploma e il/i titolo/i di specializzazione non vengono più richiesti dallo scrivente ufficio poiché devono preventivamente essere iscritti nel registro delle professioni mediche (MEDREG)


L’autorizzazione è obbligatoria per l’esercizio dipendente quale farmacista in formazione (pratica per il conseguimento per il titolo di specialità).

Documenti da presentare per ottenere l'autorizzazione di farmacista in formazione

(vedi Checklist a fondo pagina)

In originale o copia autenticata:

  • Istanza d'assunzione per farmacisti
  • Iscrizione ad un percorso di perfezionamento
  • Formulario di autocertificazione
  • Certificato di good professional standing, per ogni Stato in cui ha esercitato la professione durante gli ultimi 5 anni, rilasciato dalla competente autorità sanitaria dei Cantoni o Stati UE  (validità 3 mesi)
  • Estratto del casellario giudiziale recente, per ogni Stato in cui è stato domiciliato e/o ha esercitato la professione durante gli ultimi 5 anni (validità 3 mesi)
  • Attestazione delle conoscenze linguistiche rilasciata da MEBEKO
  • Certificato medico di buona salute rilasciato da un medico abilitato alla libera professione in Svizzera timbrato e firmato (validità massima 3 mesi).

 

In copia semplice:

  • Eventuale procura
  • Documento di identità
  • Permesso per cittadini stranieri o in alternativa dichiarazione rilasciata dal servizio regionale per gli stranieri attestante la domanda pendente di rilascio del permesso

ATTENZIONE:

il diploma non viene più richiesto dallo scrivente ufficio poiché deve preventivamente essere iscritto nel registro delle professioni mediche (MEDREG)


La documentazione é da spedire:

  • in formato cartaceo A4
  • senza nessun fermaglio
  • senza nessun punto metallico
  • senza nessun nastro adesivo