Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

A partire dal 1. gennaio 2023, per il rilascio di un permesso di domicilio C anche i richiedenti che hanno diritto al rilascio del permesso a seguito di accordi di domicilio, sono tenuti ad allegare un'attestazione delle competenze linguistiche. Nel Canton Ticino sono esenti da tale attestazione solo i richiedenti la cui lingua madre è l’italiano (cittadini italiani). Tale modifica fa seguito alla giurisprudenza del Tribunale federale (STF 2C_881/2021 del 9 maggio 2022, consid. 4.2 e 4.3) e alle Istruzioni della Segreteria di Stato della migrazione di Berna (cfr. Istruzioni SEM-LStrI, n. 3.5.2.3, stato al 1.10.2022).

All'interno del sito web del Cantone, è disponibile una pagina che riassume le informazioni istituzionali più rilevanti per la popolazione sulle attività della Confederazione, del Cantone e dei Comuni a seguito della crisi in Ucraina. La pagina web – raggiungibile all'indirizzo www.ti.ch/ucraina – verrà aggiornata e completata in maniera costante. Ulteriori dettagli sulle condizioni di entrata e di soggiorno sono reperibili sulla pagina web della Segreteria di Stato per la migrazione.

Libera circolazione completa delle persone per i cittadini e i prestatori di servizi della Croazia dal 1. Gennaio 2022.
Maggiori informazioni:https://www.sem.admin.ch/sem/it/home/sem/medien/mm.msg-id-86240.html

 A partire dal 31 ottobre 2022 sarà introdotta la nuova serie di passaporti svizzeri dal design completamente rinnovato.

La procedura di rilascio e le funzioni rimangono invariate. Per questo motivo coloro che già posseggono un passaporto in corso di validità possono continuare a utilizzarlo senza pregiudizi.

Per maggiori informazioni vi invitiamo a consultare il comunicato stampa dell’Ufficio federale di polizia cliccando qui,

Sezione della popolazione

Via Lugano 4
6500 Bellinzona

Capo Sezione
Silvia Gada

Passaporto e carta d'identità

Naturalizzazioni

Permessi per stranieri

Come possiamo aiutarti?

Aiutaci a migliorare

Non hai trovato quello che cercavi?