Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Autorizzazione

I cani nati dopo il 1° aprile 2009 appartenenti alle razze sottoposte a restrizioni o ai relativi incroci, sono soggetti all'obbligo  di autorizzazione di detenzione. I detentori di questi cani devono richiedere l'autorizzazione all'Ufficio del veterinario cantonale prima dell'acquisto.

Per i cuccioli non ceduti a terzi, la richiesta di autorizzazione va inoltrata al Municipio entro il quarto mese di età.

Richiesta e requisiti

  • La richiesta di autorizzazione va indirizzata al Municipio con la seguente documentazione:

  • Il Municipio verifica il rispetto delle condizioni di detenzione stabilite dall'OPAn. Preavvisa l'istanza e la invia con tutta la documentazione all'Ufficio del veterinario cantonale.
  • L'Ufficio del veterinario cantonale decide circa il rilascio dell'autorizzazione.

Il costo dell'autorizzazione è stato fissato a 250.- CHF.

Deroghe

Non sottostà all'obbligo di richiesta di autorizzazione la detenzione:

  • di cani degli organi di polizia, doganali, dell'esercito
  • di cani per i non vedenti
  • di cani detenuti temporaneamente dalle società per la protezione animali e dai rifugi riconosciuti dall'Ufficio del veterinario cantonale
  • occasionale di cani da parte di terzi sotto la responsabilità del proprietario