Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Assicurazione invalidità

È un’assicurazione obbligatoria a livello nazionale, il cui scopo è quello di garantire i mezzi esistenziali agli assicurati, nel caso diventino invalidi, con provvedimenti d’integrazione o prestazioni pecuniarie.

Informazioni periodiche
valide dal 1° gennaio 2019

Le prestazioni dell’assicurazione invalidità

Qual è l’obiettivo delle prestazioni dell’AI?

  • prevenire, ridurre o eliminare l’invalidità mediante il rilevamento e l’intervento tempestivo e i provvedimenti di integrazione adeguati, semplici e appropriati
  • compensare le conseguenze economiche di lunga durata dell’invalidità mediante la copertura del fabbisogno vitale
  • aiutare gli assicurati interessati a condurre una vita autonoma e responsabile
  • incentivare i datori di lavoro ad occupare persone disabili

Chi ha diritto alle prestazioni dell’AI?

Gli assicurati che a causa di un danno alla salute sono totalmente o parzialmente impossibilitati ad esercitare la propria attività lucrativa o a svolgere le proprie mansioni consuete e che depositano una domanda di prestazioni. Il danno alla salute deve essere presumibilmente permanente o di lunga durata. Prima della concessione di una rendita AI in ogni caso viene verificato che le condizioni assicurative siano adempiute nonché se sussiste la possibilità di una reintegrazione professionale.

Che obbligo di collaborazione hanno gli assicurati?

Le persone assicurate devono agevolare attivamente l’applicazione di tutti i provvedimenti adeguati al loro stato di salute e finalizzati alla loro reintegrazione nella vita professionale. Sono pure obbligate a fornire le informazioni richieste dall’Ufficio AI. Gli uffici AI possono pure convocare gli assicurati ad una verifica lavorativa oppure ad un controllo medico presso il servizio di accertamento medico (SAM).

In che modo si possono ottenere delle prestazioni dell’AI?

Prima di considerare il diritto ad una rendita, l’ufficio AI analizza le possibilità di reintegrare la persona nel mondo lavorativo, e conseguentemente di farle recuperare il più possibile la sua capacità di guadagno, nel rispetto del principio della “priorità dell’integrazione sulla rendita”.

Cassa cantonale di compensazione AVS/AI/IPG
Cassa cantonale di compensazione per gli assegni familiari
Cassa cantonale di assicurazione contro la disoccupazione
Ufficio cantonale dell'assicurazione invalidità

Istituto delle assicurazioni sociali
Via Ghiringhelli 15a
6500 Bellinzona

tel. +41 91 821 91 11
ias@ias.ti.ch

Centralino
8:00-11:45 | 13:30 - 17:00

Sportelli
8:45-11:45 | 14:00 - 16:00