Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Cinema

Il Cantone promuove la cultura cinematografica e definisce i principi relativi alla tutela dei minori. 

Legge cinema 

Tramite la Legge sul cinema, il Cantone promuove la cultura cinematografica contribuendo finanziariamente alla produzione di film realizzati da ticinesi o interessanti per il Ticino, favorendo l'educazione cinematografica nei programmi scolastici e sostenendo le manifestazioni cinematografiche. 

La Legge sul cinema vieta ai minori di assistere a proiezioni di film che possono urtare la sensibilità dei bambini in quanto esaltano la violenza, offendono la dignità umana, invitano a compiere reati, rappresentano atti sessuali espliciti (pornografia) o incoraggiano il consumo di alcol e sostanze. Per maggiori informazioni sull’età idonea di visione dei vari film, è possibile consultare la banca dati cinema.

Per maggiori informazioni sui contributi cantonali per la promozione della cinematografia, è possibile rivolgersi a:

Divisione della cultura e degli studi universitari (DECS)
Viale S. Franscini 30A
6501 Bellinzona

tel. + 41 91 814 13 00

Sei un cineforum, una rassegna cinematografica o un festival e non compari nella lista in basso? Non esitare a contattare l’Ufficio giovani! 

Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani
Viale Officina 6
6500 Bellinzona

tel. +41 91 814 71 51
ufficiodeigiovani(at)ti.ch

sb.infogiovani@ti.ch

Lo sapevi che...

www.ti.ch/infogiovani è consultabile anche da tablet e smartphone.

Newsletter