Vai al contenuto principale Vai alla ricerca

Progetto di aggiornamento della Legge giovani e Legge colonie

Il progetto di aggiornamento della Legge giovani e della Legge colonie prevede di unire le due normative in un'unica base legale per estenderne e rafforzarne i contenuti affinché i giovani possano perseguire le loro aspirazioni in uno spirito di autodeterminazione e di partecipazione attiva alla vita sociale, culturale e politica del nostro Cantone. Il progetto intende:

  • promuovere le attività destinate a bambini e giovani affinché abbiano la possibilità di vivere esperienze di crescita e realizzare le proprie aspirazioni in uno spirito di autodeterminazione;
  • favorire la partecipazione dei bambini e dei giovani in tutte le scelte che li riguardano al fine di garantire il diritto, i mezzi, gli spazi e il supporto per contribuire alla costruzione delle decisioni;
  • sostenere bambini e giovani promuovendo le pari opportunità e l’inclusione attività educazione informale e l’animazione socioculturale nei contesti di vita dei giovani.

Consultazione

Il Consiglio di Stato ha autorizzato il Dipartimento della sanità e della socialità a indire una consultazione sul disegno di legge per l’aggiornamento della Legge sul sostegno e il coordinamento delle attività giovanili del 2 ottobre 1997 e della Legge sul promovimento e il coordinamento delle colonie di vacanza del 17 dicembre 1973. L’obiettivo della consultazione è di verificare il grado di adesione dei principali destinatari e partner, nonché di apportare eventuali correttivi al disegno di legge e elaborare il Messaggio che il Consiglio di Stato sottoporrà al Gran Consiglio.

La consultazione si basa sul disegno di legge e il rapporto esplicativo e si svolge tramite questionario online. Il questionario elettronico deve essere compilato in un’unica sessione. Per questo motivo vi consigliamo di scaricare il documento “Questionario consultazione” e di elaborare le risposte prima di procedere alla compilazione elettronica (tempo stimato 20 minuti).

La consultazione è aperta fino al 13 febbraio 2023. 

Per maggiori informazioni: ufficiodeigiovani(at)ti.ch

#facciamolegge

Per considerare le proposte dei giovani, il Dipartimento della sanità e della socialità ha organizzato sabato 1° ottobre 2022 l’evento “#facciamolegge”. I giovani sono stati invitati a formulare proposte che saranno considerate nella redazione del disegno di legge e del Messaggio governativo che il Consiglio di Stato sottoporrà al Gran Consiglio. 

Justine by #daneartt 

Justine è la paladina dei diritti delle bambine, dei bambini, delle giovani e dei giovani di tutto il mondo. La sua bontà, il suo altruismo e la sua generosità alimentano i poteri magici di un grande ciondolo che consente a Justine di difendere giorno dopo giorno gli interessi di tutte le ragazze e di tutti i ragazzi. Justine è convinta che gli adulti debbano essere accoglienti, amabili, giusti, saggi, aperti e fedeli per offrire alle ragazze e ai ragazzi – a cui non piace passare tutto il loro tempo in casa – degli spazi in cui stare insieme ed esprimere le proprie idee. 
Per difendere i diritti delle bambine, dei bambini, delle giovani e dei giovani Justine insegna agli adulti ad ascoltarli affinché possano essere i protagonisti della loro vita e il sole possa continuare ad illuminare di bellezza del mondo al quale appartengono.

Piattaforma delle politiche giovanili

Il progetto di aggiornamento della Legge giovani e della Legge colonie coordinato dall'Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani (UFaG) è il risultato della collaborazione tra il gruppo «basi legali» della Piattaforma delle politiche giovanili, il Consiglio cantonale dei giovani, il Gruppo mentoring Pro Juventute, della Commissione per la gioventù, della Commissione per le colonie di vacanza e del giornata di riflessione con i giovani denominata «#facciamo legge». 

Martedì 25 ottobre 2022, al Centro giovani di Breganzona, l'UFaG ha presentato il progetto di legge ai professionisti che partecipano alle attività della Piattaforma delle politiche giovanili. 

Per informazioni e consulenze non esitare a contattarci!

Ufficio del sostegno a enti e attività per le famiglie e i giovani
Vicolo Santa Marta 2
6500 Bellinzona

tel. +41 91 814 54 51
ufficiodeigiovani(at)ti.ch

Piattaforma politiche giovanili

pt.infogiovani@ti.ch

Lo sapevi che...

www.ti.ch/infogiovani è consultabile anche da tablet e smartphone.

Newsletter